Venezia, Festa della Sensa per il mare e la pace

La Serenissima tradizione dello sposalizio con il mare si tramanda fin dal Medioevo.

Due memorabili eventi medievali dogali di aiuto e pace.

La Festa dell’Ascensione – cioè della Sensa – assume ancora più valore nei 1600 dalla Fondazione di Venezia:

  • anno 1000 – 9 maggio, il Doge Pietro II Orseolo soccorre le tranquille popolazioni marittime della Dalmazia minacciate dall’invasione degli Slavi;
  • anno 1177 – 10 maggio, il Doge Sebastiano Ziani stipula un trattato di pace con il Papa Alessandro III e l’imperatore Federico Barbarossa e così terminò la secolare diatriba tra Papato e Impero.

Ogni anno da secoli, nel tratto d’acqua davanti alla Chiesa di San Nicolò del Lido (dove ci sono anche i Piloni Dalmati), la laguna riceve l’anello d’oro dogale per celebrare l’Ascesa in cielo di Gesù Cristo e come segno del legame di Venezia con il mare.

Molti pittori famosi avevano ben raffigurato l’antico evento come possiamo vedere in questa opera di Francesco Guardi:

Programma completo Festa della Sensa 2021

Crediti info e immagini: live.comune.venezia.it, storiaveneta.it, wikipedia.org, collections.louvre.fr, events.veneziaunica.it

#SENSAVENEZIA #VENEZIA1600